Una vanitosa vanesia che ha voglia di condividere la sua vanità!


lunedì 6 dicembre 2010

Kiko Natural Sponge -Cleasing KONJAC Sponge

Ciao,
con il post di oggi vi voglio parlare di una della ultime novità di Kiko, la Cleasing KONJAC sponge.
L'altra mattina stavo leggendo la pagina di Facebook della Kiko e oltre a scoprire la promozione degli ombretti a 3€ ho visto che nei negozi era disponibile una nuova spugna per il peeling del viso.
Attratta dalla promozione ombretti nel pomeriggio ho fatto un giretto in uno store dalle mie parti e stavo uscendo un po' delusa dal punto vendita, nonostante avessi comprato due ombretti e il topcoat di cui ho intenzione di parlarvi in un altro post, ma nessuna traccia della spugnetta così mentre ero alla cassa ho chiesto alla commessa e sorpresa sorpresa ecco la spugnetta nascosta in un angolino. Lei mi illustra le proprietà dell'oggetto in questione dicendomi che è perfetta per la pelle del viso, che è del tutto naturale, infatti il konjac è una pianta tipica dei climi caldi subtropicali, che con questa non avrei più dovuto comprare peeling per il viso e che era perfetta per eliminare le impurità. Per quanto straordinarie le strategie di marketing di Kiko non avevano ancora fatto cenno alla mia priorità il prezzo :) così dopo aver asserito interessata alle spiegazioni gli ho chiesto e quanto costa il gioiellino? 5,90€...ok lo compro :).
La spugnetta viene venduta in una bustina di plastica già imbevuta di acqua distillata. Una volta aperta è possibile utilizzarla direttamente sul viso perfettamente pulito passandola su tutta la faccia facendo movimenti circolari.
Il massaggio delicato da una sensazione molto piacevole, ma quello che più mi interessava era l'effetto...sono 4 giorni che la sto usando mattina e sera e devo dire che è davvero buona per due motivi in primo luogo rimuove le cellule epiteliali morte (che con il freddo di questi giorni abbondano) con annesse impurità (i punti neri sul mio naso sono diminuiti ma niente miracoli) e poi riattiva la circolazione del viso grazie alla leggera porosità delle Konjac.
Alla fine dell'utilizzo basta risciacquarla e lasciarla asciugare (non preoccupatevi se diventa dura appena la ribagnate torna spugnosa).
Un plus che posso attribuire a questa spugnetta e il delicato effetto esfoliante, che elimina le cellule morte ma non irrita, al contrario di molti scrub in crema troppo aggressivi per la mia pelle.
Quindi che dire...consigliatissima!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...