Una vanitosa vanesia che ha voglia di condividere la sua vanità!


lunedì 10 gennaio 2011

Mettiamo KO la follicolite e i peletti sottopelle causati dalla depilazione

Ciao
in questo post voglio condividere con voi un mini-trattamento (?), se così lo vogliamo definire, pre e post depilazione che evita la comparsa degli orrendi puntini rossi e aiuta ad evitare che si formino i maledetti peli incarnati!
Io lo uso sia per il pre - post depilazione delle gambe che per le parti intime e vi garantisco...mi ha salvato la vita!
Allora, cominciamo con il pre-depilazione. Un bello scrub, con un guanto o con dei prodotti abrasivi, io per le gambe uso un guanto, magic peeling, di cui vi farò una recensione, e per le parti più delicate miele e zucchero. Dopo aver lavato la parte interessata, ma prima di asciugarla, applico dell'olio di mandorle fino al completo assorbimento. Il trattamento va ripetuto per 2-3 giorni pre-ceretta.
Come ceretta, per le gambe uso i roll di cera che si scaldano con la macchinetta e, per le zone intime, una resina della Epiltech, con la quale ho dovuto fare un po' di pratica prima di arrivare ad avere risultati eccellenti e che ora non cambierei mai.
Ora passiamo al post-depilazione, che secondo me è la parte che ha il consiglio più originale. Prima di eseguire l'operazione preparate in uno spruzzino 250 ml di acqua e un' po' di Amuchina (circa 1 cucchiaio da tavola) e mettetela in frigorifero a farla raffreddare. Una volta fredda, spruzzatela sulla parte che avete trattato e lasciate agire qualche minuto, poi spalmate sopra della crema allo zinco (quella che si usa nel cambio dei pannolini dei bambini). Ripetete il trattamento mattina e sera per 2-3 giorni post depilazione. Il freddo farà si che l'irritazioni passino molto rapidamente e il disinfettante permetterà ai follicoli di restare "puliti", infine, lo zinco ridurrà ulteriormente le irritazioni e manterrà la pelle morbida. Sulle gambe al posto della crema allo zinco potete usare anche dell'olio di mandorle oppure di karité.
Se è possibile, per 12 ore, non passare sapone sulla parte depilata per evitare che la pelle già stressata si irriti ulteriormente.
Capisco che alcune di voi saranno un po' reticenti, ma vi posso dire che la "ricetta" mi è stata suggerita da un dermatologo e su di me ha avuto ottimi risultati, anche nelle parti intime, dove la depilazione era un dramma e il post depilazione una tortura!
Spero di esservi stata d'aiuto e se qualcuna ha suggerimenti o dopo aver provato ha voglia di raccontarmi com'è andata sono qua....alla prossima!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...